Suggerimenti

I carciofi, come si puliscono

Ecco qui i carciofi come si puliscono.

Ecco ocme si puliscono i carciofi

Eliminiamo le foglie esterne, con un taglio netto togliamo le punte per due terzi e la parte più dura dei gambi.
Tagliamoli a metà e raschiamo la barbetta che troviamo all’interno.
Affettiamoli sottili, e per non farli ossidare immergiamoli in una bacinella d’acqua e poco succo di limone o aceto.

I carciofi sono d’origine mediterranea e questo ortaggio non è selvatico, bensì deriva da selezionamenti del cardo.

La sua coltura è diffusa soprattutto in Italia ma non solo, pure la Spagna e la Francia fanno largo uso di questo gustoso ortaggio unico nel suo genere.

I carciofi si trovano in commercio solo nel periodo invernale. Infatti in questa stagione li trovi ovunque.

Scopri di più:

Farfalle con carciofi in bianco

I commenti sono chiusi

Privacy policiy, termini di utilizzo, disclaimer affiliati