Pubblicato il

Termometro da forno

Consente di verificare la giusta cottura della carne. Consiglio di usare quello tradizionale (senza batterie)
L’utilizzo è semplice, si infila la punta di metallo per almeno 5 cm, in modo da visualizzare costantemente la temperatura senza dover aprire il forno.

Vi consiglio di leggere sul tema (ed altro), l’interessante contributo di Dario Bressanini:
Scienza in cucina – La sigillatura della carne