Dal ricettario...

Stufato* di manzo (all’irlandese)

* Lo stufato è un metodo di cottura lenta in umido e va servito sempre con molto condimento.
Consiglio di cucinarlo il giorno prima.

_______________________________

Ingredienti:

  • 1 kg girello di spalla di manzo o altra carne adatta (ricca di tessuto connettivo)
  • 2 cucchiai di farina bianca
  • 3 carote
  • 3 cipolle
  • 3 cucchiai olio d’oliva
  • 3 dl di birra scura
  • 5 dl brodo di carne
  • fette di pane

Procedimento:

Tagliamo la carne a cubetti di 2 cm per lato.
Sciacquiamola e asciughiamola per bene.
Peliamo le carote, laviamole e tagliamole a tocchetti.
Sbucciamo la cipolla e tagliamola grossolanamente.
Infariniamo leggermente la carne e rosoliamola nell’olio.
Spruzziamola con una parte della birra e lasciamo evaporare rimestando per non farla attaccare sul fondo.
Aggiungiamo il brodo di carne preparato in precedenza, le carote e la cipolla.
Rimestiamo per bene e incorporiamo la birra restante.
Copriamo bene con un coperchio e a fuoco basso continuiamo la cottura per 2-2,5 ore.

Se viene cucinato come piatto unico (senza contorno), suggerisco di mettere sul fondo del piatto dei crostoni di pane abbrustolito, e sopra lo stufato.

_______________________________

Questo piatto elaborato e di lunga cottura è pensato per un/a cuoco/a novello/a. Chiunque con poca esperienza riuscirà a preparare e a stupire i commensali e spacciarsi per un/a cuoco/a navigato/a.