Dal ricettario...

Pesche sciroppate

Ingredienti:

  • 4 pesche
  • 4 cucchiaini da caffè colmi di zucchero
  • 0,5 dl vino bianco

Procedimento:

Laviamo le pesche, adagiamole in un pentolino e ricopriamole d’acqua fredda.
Cuociamole per 10 min dal momento che bolle l’acqua.
Raffreddiamole sotto il getto d’acqua e togliamo loro la buccia.
Tagliamole a grossi spicchi e adagiamole in una fondina.
Spolveriamole con lo zucchero e irroriamole con il vino.
Mettiamole in frigorifero per almeno due ore ricoperte con pellicola trasparente.

__________________

Raccontando, un amico di Roma mi disse che sua nonna le faceva cuocere così con la buccia. Poi ne facevano un’ampia scorta di vasetti sterilizzati per l’inverno.
Metodo ormai in disuso, ma che è interessante riproporre per dimostrare che la cucina senza conservanti è sempre possibile.